COSTACCIARO
LA PORTA DEL PARCO

Indietro                     Sommario

Il Borgo Didattico Il C.E.N.S.
Ricettività e attrezzature Laboratorio prove materiali
Produzione video naturalistici Servizio informazioni
L'antico frantoio dell'olio  

Costacciaro (567 m slm) è un piccolo centro medievale dell’Alta Valle del Chiascio, al confine fra Umbria e Marche, alle pendici del M.Cucco. E’ sede comunale e dotato di tutti i principali servizi sociali, assistenziali e religiosi, di impianti sportivi con piscina, campi da tennis, campi di calcio e calcetto, ristorante, albergo, farmacia, ufficio postale, banca, Bancomat. Dista appena 8 km dalla stazione F.S. di Fossato di Vico-Gubbio (sulla linea Ancona-Roma), dove fermano tutti i treni. Proprio nei pressi del Paese parte la strada comunale per Pian delle Macinare, la principale via d’accesso al Parco.
Costacciaro è posto al km 205 del la SS n. 3 "Flaminia", sulla quale convergono diversi comodi collegamenti sia dal versante umbro che marchigiano. Gubbio dista non più di 16 km (15 minuti d’auto).

2CostacciaroParteSud.JPG (14440 byte)2CostacciaroLontano.JPG (10995 byte)